venerdì 18 gennaio 2013

Plum Cake zucca, mandorle cereali e cioccolato fondente...senza uova, nè burro

Oggi è una giornata del cavolo...la mia cucciola Giada ha l'influenza e si è lamentata tutta la mattinata...ora dorme,  è tutta congestionata e non riesce a mangiare niente di niente...le ho preparato un dolcino sperando che quando si svegli dal pisolino gradisca e metta qualcosa sotto ai denti...

Questo plum cake è un esperimento, la ricetta è una mia invenzione...da tempo volevo provare a fare dolci senza uova e senza burro, ho letto e studiato diverse ricette e ho dedotto che per la riuscita di un buon dolce senza uova l'impasto deve essere molto morbido...Devo dire che l'esperimento è riuscito e vi invito a provarlo....è molto profumato, leggero e morbidissimo.

Plum cake alla zucca, mandorle, cereali e cioccolato fondente con glassa al cioccolato fondente






Per il plumcake:
1 vasetto di yogurt magro (Ho usato il vasetto dello yogurt come unità di misura)
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
150gr di zucca lessa frullata (La zucca può essere sostituita da carote, polpa di frutta, ricotta, l'importante è aggiungere un ingrediente molto umido)
1 vasetto di olio di semi
1 tazzina di amaretto
50gr di cereali (io ho usato delle ciambelline integrali al miele)
50gr di gocce di cioccolato fondente
70gr di mandorle tritate grossolanamente
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci

In una ciotola ho messo lo yogurt, la zucca, l'amaretto, l'olio, ho mescolato bene con l'aiuto di una frusta e ho aggiunto lo zucchero, la farina setacciata, il sale, il lievito e la vaniglia, ho mescolato fino a quando l'impasto è risultato liscio ed omogeneo, ho quindi aggiunto, le ciambelline di cereali, le mandorle e le gocce di cioccolato, ho mescolato con una spatola dall'alto verso il basso e ho versato l'impasto in una teglia da plumcake oleata e infarinata. Ho infornato in forno preriscaldato a 180°per 45 minuti. Fa fede la prova stecchino

Per la glassa al cioccolato fondente:
150gr di gocce cioccolato fondente
150gr di panna fresca
1 cucchiaio di olio di semi

In un pentolino ho riscaldato la panna senza portarla ad ebollizione, ho quindi versato le gocce di cioccolato fondente, ho spento la fiamma e ho mescolato fino a quando il cioccolato si è completamente sciolto, ho aggiunto, infine, il cucchiaio di olio, ho mescolato bene. Ho aspettato una decina di minuti prima di spalmarla sul plum cake.


Curiosità:
fonte Wikipedia
La parola plum cake indica svariati dolci al forno. Nella lingua inglese, si intende per plum cake un dolce di origine tedesca, fatto di prugne. La parola plum indica infatti la prugna. Questi dolci hanno forma piatta e vengono confezionati con pasta frolla oppure lievitata: sono quindi paragonabili alle crostate.In italiano il termine cambia significato indicando dei dolci lievitati in forno. Sono a base di farina, grasso, zucchero e uova e per consistenza sono simili al pan di Spagna e quindi parecchio più soffici di una crostata. Una caratteristica è la forma rettangolare: l'impasto è fluido e viene infatti versato in uno stampo a cassetta. Sono facili da preparare in casa e a seconda della ricetta prevedono i più svariati ingredienti: lo yogurt, il limone, l'uva passa, il cioccolato, ma non le prugne.


Vi lascio una foto di oggi...il Vesuvio innevato visto da casa mia
e vi auguro uno splendido weekend!


Vi ricordo di partecipare a Cucinando Curiosando...aspetto le vostre ricette!!!
E non dimenticate di votare le vostre ricette preferite sulla mia pagina facebook




Con questa ricetta partecipo al contest di Morena "Un dolce al mese Gennaio 2013"



Besitos



41 commenti:

  1. Una meraviglia,anche con il febbrone e senza fame,quel cioccolato riboccante e sontuoso fa comunque un certo effetto,bravissima Paola i tuoi esperimenti sono sempre azzeccati.
    Z&C

    RispondiElimina
  2. tesoro speriamo che la piccola si riprenda presto... sono sicura che quando aprirà gli occhi e troverà cotanta delizia non potrà proprio rifiutare... ad ogni modo noi mamme la sappiamo lunga.. anche noi qui stiamo preparando qualcosa di cioccolatoso per il post convalescenza:)
    complimenti per questo plumcake, amo le preparazioni "senza", leggere e molto sane poi in questo caso anche molto golose.. :) come sempre bravissima:)
    ti abbraccio gioia... trascorrete un felice fine settimana:*

    RispondiElimina
  3. Piccola lei! E' brutta questa influenza, mi raccomando coccola tanto! Certo già il plumcake mi sembra una bellissima coccola ^_^
    Non ho ancora trovato una ricetta per il contest... Scuasami amica mia, in questo periodo sono disorganizzata e fuori fase e sto cucinando un pò così, senza tanto pensare.
    baciotti

    RispondiElimina
  4. Povera piccina... questo dolce speriamo le faccia tornare l'appetito. A me l'acquolina l'ha messa! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Povera piccola! Un bacino.
    Interessante con la zucca nell'impasto, devo provare.
    Purtroppo credo che passerò il turno per il tuo contest (mi mancano le idee per la curiosità), ma mi prenoto per il prossimo ;)
    Baci.

    RispondiElimina
  6. Un bacio alla tua bimba anche il mio oggi niente scuola e la notte passata a starnutire mentre io ho una sinusite da guinness...acc...ma tutto ciò non mi fermerà! E stasera faccio il tuo delizioso plumcake: ho tutti gli ingredienti! Ciao tesoro vado a cimentarmi!

    RispondiElimina
  7. Paola spero che la bimba possa stare meglio e tu sei dolcissima a prepararle i dolci .
    Poi questo esperimento mi garba parecchio senza burro ne avevo fatto ma senza uova no !!!
    Tu sei grandiosa!!! Poi quella copertura di cioccolato fondente e' super golosa!!!
    Bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Povera cucciola, mi spiace davvero che si sia beccata l'influenza :( Spero passi prima possibile. Scommetto che al risveglio sarà stata contentissima di trovare il dolcino della mamma e le sarà tornato l'appetito :) Questo cake è un sogno in tutti i sensi. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  9. Quella fato mi commuove… ho ancora ricordi vivi della tua città:-)
    Anche la mia questa settimana non è stata grande forma:(
    Tesoro questa torta non fa venire sensi di colpa ed è fantasticaaaaaa!!!!! Sei veram una tentatrice ad illustrarci così bene quella glassa-^_^

    RispondiElimina
  10. Povera piccola, spero stia meglio!
    Certo che con questo plumcake fenomenale verrei a fare merenda anch'io!
    Un abbraccio
    alice

    PS: bellissimo il vesuvio innevato!!!

    RispondiElimina
  11. Mi spiace per la piccola. Sicuramente il tuo plumcake è veramente buono, spero che tua figlia sia riuscita a gustarlo. Veramente invitante!!!!


    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Piccola cucciola, hai fatto bene a prepararle questo dolcetto goloso che le darà sicuramente un po' di sollievo. Bellissimo il Vesuvio innevato non lo avevo mai visto così. Bacio :) Rosalba

    RispondiElimina
  13. Appena fatto! Una bomba! Bellissimo, domani vi dico anche il sapore! Grazie Paola

    RispondiElimina
  14. questo plumcake è stragoloso!bacio a te e uno alla tua piccolina!:)

    RispondiElimina
  15. Appena la cucciolotta si è svegliata sono sicura che ha fatto festa!!!Complimenti è bello e buono!

    RispondiElimina
  16. Un esperimento con i fiocchi...quella glassa al cioccolato fondente così traboccante mi fa venire una voglia matta di prepararlo subito...peccato abbia il forno rotto e sia ora di andare a nanna!!!! Notte...

    Un abbraccio e buon week end
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  17. Trovo che la zucca nei dolci doni un sapore particolare ed una consistenza ottima, quella che piace a me. L'abbinamento con il cioccolato e le mandorle crea una vera armonia di sapori irresistibili. Brava e a presto! Emanuela

    RispondiElimina
  18. ...la tua cucciola spero si sia svegliata affamata! In bocca al lupo cri

    RispondiElimina
  19. Buonissimo e molto, molto invitante!! Bravissima come sempre e splendida la foto del Vesuvio innevato.-) buon fine settimana

    RispondiElimina
  20. Paola, mamma mia che buono!!!!!! Sai che lo vedo anche io il Vesuvio da casa mia? Ma mooooooolto più lontano!! Un bascetto!

    RispondiElimina
  21. un esperimento golosissimo...coccola tanto la tua piccola,un bacino da parte mia :)

    RispondiElimina
  22. Ciao Paola, mi dispiace per la tua bimba, spero si riprenda in fretta e abbia voglia di mangiare questo dolce meraviglioso, complimenti, sembra che ti sia riuscito proprio bene questo esperimento! un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  23. Il tuo plumcake mi ha ingolosito molto.. Paola sei sempre bravissima!
    Mi auguro che la tua piccola si rimetta al più presto.La delizia che le hai preparato sicuramente sarà di suo gradimento!A me piace tanto, tanto.^_^
    Un buon we baci

    RispondiElimina
  24. cara paola. quante cose da dirti. una. che la foto del vesuvio è fantastica, grazie per averla condivisa! due. come ti capisco, con i cuccioli raffreddati è un disastro (stanotte Viola ci ha tenuti svegli fino alle 4 perche faceva fatica a respirare...). tre. il tuo plum cake è fantastico e leggero, da provare. quattro. mi scuso se non ho più risposto ai commenti che mi lasci sul blog, sappi che mi fanno tantissimo piacere. è un momento, se pur sereno in famiglia, disastroso lavorativamente. da un giorno all'altro tutti i nostri risparmi, le nostre certezze economiche sono scomparse. non mi abbatto ma mi sento così frastornata da far fatica a rispondere a tanti commenti dolci. su pur li adori e mi fanno molto bene.
    ti auguro una buona giornata e che la tua cucciola stia meglio quanto prima!
    un abbraccio
    maggie

    RispondiElimina
  25. Paola cara, spero di cuore che la tua piccola stia meglio, sicuramente il tuo dolcetto è un modo delizioso per sollevarle l'umore e per farle tornare l'appetito!!! Hai creato un vero capolavoro, adatto anche anche agli intolleranti e io sono proprio felice di avere una tua seconda ricetta partecipante alla mia sfida!!!!!
    Meravigliosa la foto del Vesuvio, che spettacolo vedi da casa tua!!!!!
    Felice domenica!
    More

    RispondiElimina
  26. Questo plumcake è favoloso!
    Spero che la cucciolina si senta meglio :)
    Un abbraccio Paola!!!

    RispondiElimina
  27. M'incuriosisce la zucca nell'impasto! Che goduria quella copertura:)

    RispondiElimina
  28. E' davvero da leccarsi le dita! Che bello il Vesuvio. Io sono una siciliana trapiantata per amore tra l'umbria ed il lazio e la mia Etna, dopo i miei affetti naturalmente, mi manca da impazzire! Quì da casa, vedo il monte soratte, che per via della forma tipica di una montagna, molto vagamente mi riporta a casa :) Bentrovata Paola! Mi fa piacere far parte del tuo viaggio di vita. Un blog, è e dovrebbe essere questo no?! baci

    RispondiElimina
  29. fantasticooooooooooooooooooooooooooo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  30. Veramente bella questa torta, grazie per la spiegazione! È utile sapere come muoversi se si vuole preparare un dolce senza uova! Ciao!

    RispondiElimina
  31. Bella la torta, senza uova e burro, ottimo anche per chi sta a dieta, no?! E cmq sono sicura che la piccola si sarà sentita subito meglio, al solo profuom ;)

    RispondiElimina
  32. Grazie carissime amiche mie...le vostre parole sono sempre dolci e gentili e la vostra presenza mi riscalda!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  33. Ma è bellissimoooooo, brava!!
    Un bacio
    MAri

    http://dulcisinfood.blogspot.it

    RispondiElimina
  34. Mi piace un sacco il nuovo vestitino del blog e questo dolce deve essere una nuvola dolce un abbraccio!

    RispondiElimina
  35. che bello questo plumcake!!! ricetta salvata.. ci proverò prestissimo =)
    ciaoo buona giornata

    RispondiElimina
  36. Ma che ricetta fantastica g+ e tua follower http://milla-dituttounpo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  37. Ciao guardavo le tue ricette, tutte molto belle e questo plumcake mi fa venire voglia di divorare lo schermo del pc!!

    RispondiElimina

Grazie mille a tutti quelli che vorranno lasciare un consiglio, una critica o un semplice saluto!
Con affetto
Paola

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...