martedì 1 ottobre 2013

Panini alle patate

Eccomi di ritorno dopo tanto tanto tempo...per fortuna riprendo in mano la mia passione e parte dei miei spazi, ultimamente tra scuola, casa, bimbe, impegni e marito non ci capisco più niente...dovrei fare un corso di organizzazione degli spazi e delle risorse...ma ci vuole tempo pure per quello..ihihihih :) 
Ho tante ricette da condividere e spero proprio di ritornare ad essere presente e costante...inizio con i panini alle patate, vi assicuro che sono strepitosi,  li faccio spessissimo perchè le mie bimbe li adorano, sono ideali per le feste, sono morbidissimi e profumati, possono essere serviti come antipasto farciti con salumi e formaggi oppure a colazione o a merenda farciti con creme e marmellate. Sono facili da preparare e mantengono la loro fragranza e sofficità per diversi giorni. 



Per 20 panini (dipende dalla grandezza):
600 gr farina

330 gr acqua tiepida
25 gr di lievito di birra
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
5 gr zucchero
10 gr sale

Per la purea di patate:
250 gr di patate lesse
70 ml di latte
1 cucchiaino raso di sale
20gr di burro

Ai fornelli:
Per prima cosa ho lessato le patate tagliate a cubetti, le ho schiacciate con lo schiacciapatate e ho preparato una purea  aggiungendovi il latte caldo, il cucchiaino di sale e il burro, ho mescolato bene fino a far amalgamare il tutto, ho lasciato che la purea si raffreddasse.

Ho poi versato la farina e lo zucchero nel mixer (questa operazione si può fare anche su di una spianatoia) e ho azionato per 2 minuti a velocità media, questo per arieggiare la farina, ho quindi aggiunto il lievito sciolto in acqua tiepida, ho azionato il mixer fino a che l’impasto diventasse una palla, ho quindi aggiunto la purea di patate, l’olio e il sale, ho lasciato che tutti gli ingredienti fossero ben mescolati e amalgamati.


Ho versato l’impasto su di una spianatoia infarinata e con l’aiuto di un mattarello l’ho steso dello spessore di 2 cm, ho quindi oleato la superficie dell’impasto e ho arrotolato la sfoglia su se stessa ottenendo un rotolo, ho tagliato dei pezzi di circa 10cm., ho riposto i panini ben distanziati sulla teglia del forno foderata di carta da forno e li ho lasciati lievitare fino a che raddoppiassero. Prima di infornarli li ho spennellati con uovo battuto, li ho infornati a 200° per ca. 30 minuti.


Grazie per essere passati di qui e per il vostro affetto :)

Kisses and keep in touch


18 commenti:

  1. Ciao Paola! Bentornata! E riapri i battenti della tua cucina con questa meraviglia di panini...ricetta che mi annoto per provarla in versione sglutinata.
    Un abbraccio,
    Ellen

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola... bentornata innanzitutto!!!! Buonissimi devono essere questi panini.. nella focaccia so che le patate danno sofficità.. ma per dei panini non ho mai pensato! smack

    RispondiElimina
  3. Sembrano davvero deliziosi, non conoscevo i panini alle patate, chissà che infinita delizia!

    RispondiElimina
  4. Ben tornata:)
    Deliziosi e bellissimi da vedere, mi hai fatto venire una fame...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. un ritorno in grande stile....bravissima :)

    RispondiElimina
  6. Brava Paoletta che sei riuscita a trovare il tempo per dedicari al blog! Io temo molto il cambio di vita dopo il parto... spero di riuscire a sopravvivere :P
    Se voglio provare questi panini devo sbrigarmi, il tempo è agli sgoccioli...

    RispondiElimina
  7. Che bei panini Paola! Li voglio provare per il mio piccino, gia' cerco di preparare il menu per il suo compleanno a dicembre!!!
    Sai la dose che serve se si vuole usare il lievito madre?
    grazie e a presto

    RispondiElimina
  8. Paola i tuoi panini sono fantastici!! Bravissima :-)

    RispondiElimina
  9. Bentornata! Come ti capisco, tra i mille impegni anche io riesco a postare poco. Questi panini sono meravigliosi!

    RispondiElimina
  10. Ciao carissima bentornata, appena ti iscrivi al corso di organizzazione fammelo sapere così partecipo anch'io! I tuoi panini sono da assaggiare al più presto, grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  11. Devono essere buonissimi questi panini, mi fanno venire l'acquolina....Ciao Paola, vienimi a trovare nel mio blog c'è una sorpresa per te.
    Segui il profumo dello zucchero....Baciii

    RispondiElimina
  12. Bentornata tesoro! Ti seguo spesso su Fb e le bellissime cose che fai con la pasta di zucchero, sempre più brava! Questi panini saranno sicuramente deliziosi. Anche io ho provato a fare il pane con le patate ma a forma di pagnotta ed era morbida e strepitosa, così in forma di panini sicuramente versatili saranno la felicità di mio figlio!

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola ho scoperto il tuo blog tramite Vale complimenti per questi panini che già dalle foto si capisce che sono morbidissimi, piacere di conoscerti e aggiornaci presto che le tue ricette gustose.
    Buona giornata
    Enrica

    RispondiElimina
  14. vengono così soffici con le patate vero? buonissimi

    RispondiElimina
  15. Ciao, complimenti per le ricette e se ti colleghi al mio blog c'è una sorpresa per te. Il link è: http://torteperte.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. Paola buongiorno. Anche noi siamo stste un pò lontane: organizzare! si che parola impegnativa specialmente a settembre ed ottobre
    La tua ricetta dei panini ha un procedimento bellissimo e lo voglio provare subito.
    Grazie e buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  17. Buoni... li proverò!! Molla tutti e torna a pubblicare ihihihi ti aspettiamo con tante ricette :D

    RispondiElimina

Grazie mille a tutti quelli che vorranno lasciare un consiglio, una critica o un semplice saluto!
Con affetto
Paola

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...